23/11/2020 POLONIA - Esportazione di prodotti alimentari polacchi in crescita
Nei primi tre trimestri del 2020 il valore dell'export di beni agroalimentari polacchi aumentato del 6,7%, raggiungendo a 25,1 miliardi di euro rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. In aumento anche le importazioni che sono state pari a 16,5 miliardi di euro e sono aumentate del 4,8% rispetto all'analogo periodo dello scorso anno.
Questi dati confermano che gli imprenditori polacchi del settore agroalimentare non hanno problemi sul mercato internazionale, nonostante la pandemia di coronavirus.
Il tasso di crescita delle esportazioni polacche supera quello delle importazioni anche grazie al deprezzamento dello zloty rispetto all'euro e al dollaro (-5% ca.) che ha contribuito all'aumento del valore delle esportazioni polacche.
Le principali filiere dell'export polacco riguardano le carni (bovine, suine, pollame) ed i prodotti lattiero caseari.

(vedi tutte le notizie)